SPOTLIME – CAMBIO CEO E OBIETTIVO EUROPA

Da oggi, 28 febbraio 2019, GoOut, la stratup proprietaria del brand dell’app Spotlime, leader italiana nel mondo degli eventi, ha un nuovo CEO e due obiettivi da realizzare entro i prossimi due anni: l’arrivo in Europa e la creazione di un brand di consulenza in comunicazione e marketing, attività già avviata che ha fruttato incrementi dell’engagement fino al 23% delle pagine Facebook e Instagram dei partner.

Lanciata a fine 2013, Spotlime – www.spotlimeapp.com – è in breve tempo decollata, raddoppiando nel 2018 i ricavi online e diventando vero e proprio punto di riferimento, semplice, veloce e sempre vantaggioso per il tempo libero di ben 170.000 utenti nelle 12 città in cui è presente: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Roma, Torino e Trieste.

Già Chief Operating Officer e responsabile Sales di Spotlime, il nuovo CEO, Francesco Barone, giovane trentenne di origine sicialiana, laureato LUISS e fondatore della casa editrice The Freak, con entusiasmo da vendere, dichiara: “Una startup deve essere pronta a valicare i confini nazionali per poter crescere, raggiungendo città come Londra, Parigi, Berlino e Barcellona” .

L’ex CEO, co-fondatore ed oggi advisor della società, commenta: “Sono felice per i risultati raggiunti nell’ultimo anno, merito di un team coeso che ha saputo individuare nuove opportunità. GoOut ha avviato un processo di crescita importante grazie alla nascita di nuovi prodotti e sono certo che sotto la guida di Francesco Barone proseguirà il suo percorso di sviluppo”.

Un progetto ambizioso? Certamente sì, ma in partenza da una rampa di lancio solida e sicura. Crediamo nei progetti dei giovani meritevoli, che conoscono il significato di sacrificio, impegno e dedizione: un grandissimo in bocca al lupo a loro e a voi lettori l’invito a scaricare l’app gratuitamente su App Store e Google Play. Enjoy it!

Slider

© credit fotografico Elena Sconfietti Photographer