RISTORANTE ACQUAMATTA – “ALLA CIECA” DI VINI CABERNET SAUVIGNON

 

Al ristorante Acquamatta la degustazione 

“alla cieca” di vini Cabernet Sauvignon

Ben riuscita ed apprezzata da tutti i presenti, la serata speciale organizzata lunedì 22 ottobre presso il ristorante Acquamatta a Semiana (Pv), per celebrare Le Cabernet Sauvignon, notissimo vitigno originario della zona di Bordeaux in Francia, da cui si producono alcuni dei vini più prestigiosi del mondo. Acquamatta, coerente con la sua filosofia “green” che lo ha reso fra i punti di riferimento più noti della ristorazione in Lomellina e non solo, ha dedicato al nobile vitigno il menu messo a punto dallo chef Alessandro Cerutti che prevedeva l’antipasto a base di lonzino affumicato con indivia belga al pepe rosa e pecorino, pizzoccheri con fontina, patate, verza e bresaola croccante; come “piatto forte” il brasato di manzo al Cabernet accompagnato dalla polenta fritta e in conclusione, cheesecake al cioccolato con pere spadellate. La presentazione dei quattro vini proposti è stata invece affidata all’enologo Mario Maffi, con una degustazione “alla cieca” ovvero con etichette e bottiglie coperte, in modo da non rivelare in anticipo caratteristiche e produttori dei vini da assaggiare, senza quindi condizionare in alcun modo il giudizio. Ed il Cabernet Sauvignon ha confermato le sue caratteristiche tipiche da cui derivano vini intensi e dal lungo invecchiamento, capaci di esprimere grande varietà di sensazioni al gusto.

Cascina Molino della Raina, 6 – 27020 – Semiana (PV

info@ristoranteacquamatta.it

ArrowArrow
Slider

PHOTOFASCHIONMAGAZINE