PRIME ALTURE: MATRIMONIO TRA I VIGNETI

Ancora piove e manca ormai un mese a Natale? Quale migliore occasione per rispolverare i bei ricordi estivi e, perchè no, tra lucine e magiche e romantiche atmosfere di festa, fantasticare, progettare, programmare il vostro futuro matrimonio per la prossima stagione 2020.

Noi del team di Wedding & Family Stories https://wedding-family.webnode.it/ abbiamo avuto modo, lo scorso settembre, di conoscere Prime Alture Wine Resort, location immersa nei vigneti di Casteggio, nel cuore dell’Oltrepò Pavese https://www.primealture.it/, in occasione di servizi make-up, acconciatura, foto e video per una coppia di nostri sposi, Vanessa e Elia.

Al momento del consueto sopralluogo ci accoglie Simona, figlia dell’imprenditore milanese Roberto Lechiancole, che nel 2006 ha trasformato una vecchia cascina in un’azienda vitivinicola moderna, oggi anche struttura ricettiva che propone soggiorni agresti e ospita non solo matrimoni e feste private, ma anche meeting ed eventi aziendali.

 

 

Ciò che subito colpisce è la pulizia, l’ordine, quella attenzione ai dettagli ed alla Bellezza che profuma di rigore famigliare, dal meraviglioso albero d’ulivo nella piazzetta d’ingresso, al caldo legno della reception, dalla vista mozzafiato che si può godere dalle vetrate e dalla terrazza, alle finiture della piscina, dalla ricercatezza degli arredi delle sei camere, naturalmente nominate come famosi vini, alla suggestiva barricaia. Ovunque, sparsi per i vari locali, oggetti di recupero che richiamano alla tradizione agreste, frutto del gusto un pò retrò della signora Anna, mamma di Simona; oggetti antichi che ben si sposano con elementi moderni e contemporanei, creando un piacevole contrasto.

 

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

 

Prime Alture, situata a 250mt s.l. ha un’estensione di ben 8 ettari e produce 40.000 bottiglie all’anno, risultato della vinificazione di due qualità distintive, il Pinot Nero e il Merlot, prodotto dalle viti che circondano la struttura e custodito nella moderna barricaia a vista della cantina, provvista anche di cucina interna, proponendo piatti che seguono la stagionalità dei prodotti del territorio oltrepadano e dintorni.

A noi la location è rimasta proprio nel cuore e abbiamo avuto modo di apprezzare la cordialità e l’accoglienza di chi ci lavora e la gestisce, e la realizzazione di un reale matrimonio, con rito civile in mezzo ai filari d’uva nel vigneto e ricevimento tra la terrazza e il ristorante, vista colline.

Dunque, ti sposi nel 2020? Se anche tu credi che la felicità sia riposta nella capacità di godere della semplicità della vita, Prime Alture Wine Resort fa proprio al caso tuo!

 

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

 

  • Location e Catering: @Prime Alture Wine Resort
  • Make-up & hairstyle: @Wedding & Family Stories – @Serena Sampietro MUA
  • Foto: @Wedding & Family Stories
  • Abito Sposa: @Valentini Couture – @Le Spose di Milano
  • Abito Sposo: @Pignatelli – @Atelier di Belgioioso
  • Fedi: @Gioielli di Valenza
  • Musica e Dj set: @Davide Bigatti
  • Torta nuziale: @Panetteria da Berto, Voghera
  • Articolo: @Elena Sconfietti